Huawei, P50, HMS, HarmonyOS, P50 Pro, render

I due prossimi smartphone di riferimento per Huawei saranno P50 e P50 Pro. Il debutto dei due device è atteso per la fine di luglio con la possibile commercializzazione prevista ad agosto.

Huawei ha mantenuto uno stretto riserbo sui propri device ma la data prevista per il lancio si sta avvicinando. Ecco quindi che le indiscrezioni sui due nuovi flagship iniziano a farsi sempre più insistenti.

Grazie ai nuovi rumor, possiamo scoprire alcune delle caratteristiche tecniche dei device top di gamma. In particolare, a finire sotto i riflettori è stato Huawei P50 Pro. Stando alle indiscrezioni trapelate grazie ad un leaker cinese, veniamo a scoprire che uno dei punti di forza del device sarà proprio il display.

 

Iniziano ad emergere i primi dettagli su Huawei P50 Pro

Secondo quanto emerso, Huawei P50 Pro sarà caratterizzato da un display OLED con curvatura edge-to-edge da 6.3 pollici. Nella parte superiore e centrale farà bella mostra di se un noth tondo che servirà per delineare la fotocamera frontale.

Il display sarà dotato di una risoluzione pari a 1224 x 2696 pixel che di fatto può essere indicata come 2.5K. L’aspect ratio sarà di 20:9, quindi ci aspettiamo in forma molto stretta e slanciata.

Un’altra informazione molto interessante riguarda il possibile SoC scelto da Huawei. Il produttore cinese potrebbe optare per due soluzioni a seconda del mercato in cui il P50 Pro verrà commercializzato.

La prima dovrebbe essere il collaudato Kirin 9000 da utilizzare per tutti i device venduti all’interno del marcato asiatico. Per i flagship venduti in Europa e negli Stati Uniti invece, Huawei potrebbe optare per il Qualcomm Snapdragon 888.

Sebbene la seconda opzione ci sembri improbabile, alcune indiscrezioni la indicano come possibilità. Al momento ricordiamo che si tratta solo di anticipazioni non confermate, quindi non possiamo ritenerle del tutto attendibili. Non resta che attendere il lancio ufficiale per avere tutti i dettagli a riguardo.