OnePlus, OnePlus Nord 2 5G, MediaTek, Dimensity 1200-IA

OnePlus ha ufficializzato che il nuovo device in arrivo sarà il Nord 2 5G. L’annuncio da parte del produttore inoltre permette di conoscere anche il SoC che spingerà il nuovo device. L’hardware dello smartphone sarà basato sul chipset MediaTek Dimensity 1200-AI.

Si tratta di un SoC dalle prestazioni top di gamma ma con una ulteriore particolari. OnePlus ha lavorato a stretto contatto con MediaTek per realizzare una versione custom del processore. Infatti, la base di partenza è il Dimensity 1200, ma le due aziende hanno deciso di sviluppare ulteriormente le potenzialità dell’Intelligenza Artificiale.

Il SoC Dimensity 1200-AI quindi può contare su funzionalità IA avanzate che miglioreranno l’esperienza utente di OnePlus Nord 2 5G. In particolare, l’Intelligenza Artificiale permetterà una migliore gestione del display e interverrà sul comparto fotografico.

 

OnePlus Nord 2 5G sarà spinto dal SoC MediaTek Dimensity 1200-AI

In particolare, saranno presenti le funzionalità AI Color Boost e AI Resolution Boost che permetteranno di sfruttare l’HRD e regolare la risoluzione a seconda del contenuto in riproduzione

Per il comparto fotografico invece, entreranno in gioco la modalità AI Photo Enhancement e AI Video Enhancement. La prime permette a OnePlus Nord 2 5G di riconoscere fino a 22 scenari differenti per scattare foto sempre perfette. La seconda invece, attiva gli effetti HDR in tempo reale mentre si registra un video. Non mancheranno anche modalità dedicate al gaming per sfruttare appieno tutta la potenza del SoC.

Al momento OnePlus non ha ancora confermato la data di lancio di Nord 2 5G. Considerando questo annuncio congiunto con MediaTek possiamo immaginare che il debutto non sia così lontano. Stando alle ultime indiscrezioni, possiamo aspettarci un evento dedicato entro la fine di giugno.