Dopo quasi un anno e mezzo dal lancio, finalmente, Google Stadia è pronta ad arrivare su Android TV. L’annuncio arriva direttamente da Google, che si prepara a lanciare un client dedicato alla propria piattaforma di gioco in streaming.

La data scelta è il prossimo 23 giugno, giusto in tempo per non sforare nel secondo semestre dell’anno. A partire da quel giorno la nuova app di Google Stadia sarà scaricabile da tutti i dispositivi Android TV. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

Google Stadia sbarca su Android TV

Per giocare con Stadia su Android TV basterà scaricare l’app e collegare il controller via Bluetooth. La lista di dispositivi compatibili non è al momento molto ampia, ma include i più venduti e utilizzati box e set: Chromecast con Google TV, Hisense Android Smart TVs (U7G, U8G, U9G), Nvidia Shield TV, Nvidia Shield TV Pro. E ancora, Onn FHD Streaming Stick e UHD Streaming Device, Philips 8215, 8505 e OLED 935/805 Android TV Series e Xiaomi MIBOX3 e MIBOX4.

Google nel frattempo ha aggiunto alla propria Google TV anche l’integrazione alla homescreen per Sling TV, noto servizio di streaming americano; da questa settimana quindi i possessori di Chromecast con Google TV potranno accedere alla guida TV live senza dover accedere all’app Sling TV.

Per chi ancora non conoscesse il servizio, Google Stadia è una piattaforma di cloud gaming, sviluppata da Google e rilasciata il 19 novembre 2019, grazie alla quale è possibile giocare in streaming su vari dispositivi. È accessibile esclusivamente tramite internet con una connessione minima consigliata di 10 Mbps. Per utilizzare Stadia su una TV è necessario utilizzare il controller Stadia e Google Chromecast Ultra.