blank

Durante quest’anno, Samsung ha in programma il debutto sul mercato delle sue nuove versioni dei dispositivi foldable. Il Galaxy Z Fold 2 sarà seguito dallo Z Fold 3, mentre il successore del Galaxy Z Flip sarà molto probabilmente commercializzato come Z Flip 3.

All’inizio di questa settimana, è trapelato del materiale promozionale di Samsung, che ha dato un’idea dei prossimi smartphone pieghevoli dell’azienda coreana. Ovvero quella di inserire il supporto della S Pen anche al Galaxy Z Flip. Scopriamo insieme i dettagli.

 

Samsung Galaxy Z Flip potrebbe supportare la S Pen

Le maggiori innovazioni saranno ovviamente concentrate sul Galaxy Z Fold 3, che dovrebbe essere dotato di una fotocamera posizionata sotto al display e della compatibilità con la S Pen di Samsung. Proprio quest’ultima caratteristica, secondo una nuova domanda di marchio depositata dalla società, è possibile che si applichi in futuro anche ai dispositivi Z Flip.

Samsung Electronics ha infatti depositato una domanda di marchio presso l’Ufficio di proprietà intellettuale dell’Unione europea per il nome “Z Flip” in data 6 maggio 2021. Il marchio è classificato come classe 9, con la seguente descrizione: “smartphone, computer tablet, coperture protettive, penne elettroniche, stilo capacitivo per dispositivi touch screen“. Tuttavia, non ci sono però ancora informazioni riguardo a questa presunta futura compatibilità.

Vi ricordo che l’insider sudcoreano hwangmh01 ritiene ritiene che il prossimo Flip possa essere presentato il 3 agosto e che avrà un prezzo compreso tra i 990 e i 1199 dollari, segnando quindi un netto calo rispetto al listino del suo predecessore. Z Flip 5G era giunto in commercio con un prezzo di listino fissato a 1,449 dollari per il mercato USA, quindi le indiscrezioni riportate ci suggeriscono un netto taglio che potrebbe variare tra i 250 e i 450 dollari. Ovviamente ci toccherà attendere ancora qualche mese prima di scoprire i prezzi reali.