Samsung, Galaxy Z Fold, Galaxy Z Fold Tab, foldable, smartphone pieghevole

Samsung sta lavorando sodo per espandere la propria linea di device pieghevoli. La famiglia è stata unificata sotto la sigla Galaxy Z e presto, oltre agli smartphone potrebbe arrivare anche un tablet.

Infatti, le nuove indiscrezioni indicano che Samsung potrebbe presentare a breve il Galaxy Z Fold Tab. Il tablet potrebbe introdurre una caratteristica unica, mai vista prima sugli smartphone pieghevoli. Infatti, il produttore ha intenzione di realizzare un device dotato di tre porzioni di schermo che possano richiudersi su loro stesse. 

Il potenziale Galaxy Z Fold Tab è in fase di sviluppo presso gli uffici di Samsung e potrebbe arrivare sul mercato nei prossimi mesi. Le anticipazioni lanciate dal leaker Yogesh indicano che l’azienda coreana ha previsto il debutto nella prima metà del 2022.

Samsung Galaxy Z Fold Tab arriverà nei primi mesi del 2022

Le precedenti indiscrezioni indicavano un possibile lancio nel 2021, ma la complessità del progetto ha fatto slittare la data di uscita. Tuttavia, Samsung potrebbe presentare comunque dei device pieghevoli nel corso dell’anno. Infatti, nel corso dei prossimi mesi è previsto l’annuncio di Galaxy Z Fold3 e Galaxy Z Flip3.

Per quanto riguarda il tablet pieghevole, Samsung lo renderà un flagship vero e proprio grazie ad alcune feature uniche. Secondo le anticipazioni, sarà presente una nuova S Pen che potrà essere alloggiata all’interno del device pieghevole. Inoltre, il produttore sta sviluppando un nuovo vetro protettivo UTG (ultra-thin glass) che garantirà maggiore protezione ma al tempo stesso flessibilità.

Questo sono solo alcune delle caratteristiche attese e certamente nel corso dei prossimi mesi arriveranno maggiori dettagli che permetteranno di scoprire meglio il device.