IFA 2021, coronavirus, COVID-19, Berlino, pandemia

Gli organizzatori dell’evento IFA 2021 hanno confermato che l’edizione 2021 si terrà a Berlino dal 3 al 7 settembre. Inoltre, come ulteriore buona notizia, l’evento si terrà in presenza.

IFA 2021 è uno degli eventi tech più importanti del settore e permette di connettere produttori e venditori con i clienti, mostrando loro tutti i nuovi device. L’edizione di quest’anno sarà accompagnata anche da alcuni eventi di supporto come Tech Up for Women Conference e Berlin Photo Week. Si terranno anche le conferenze IFA Next for innovators and start-ups, SHIFT Mobility – the Future of Mobility e IFA+ Summit exploring the digital future.

Il ritorno ad un evento in presenza stato fortemente voluto dagli organizzatori per permettere a tutti di partecipare. L’edizione dello scorso anno si è tenuta in forma ridotta con partecipazioni solo ad inviti e tante conferenze in streaming.

IFA 2021 si terrà in presenza a Berlino dal 3 al 7 settembre

Tuttavia, IFA 2021 vuole diventare anche un simbolo di ritorno alla vita normale dopo la pandemia. Lo confermano le prenotazioni che hanno già raggiunto l’80% delle disponibilità in alcuni settori. Ovviamente la sicurezza dei partecipanti sarà fondamentale, come conferma Martin Ecknig, CEO di Messe Berlin.

L’amministratore dell’ente fiera ha dichiarato che il messaggio che proviene dal settore è forte è chiaro: “La tecnologia è tornata a Berlino ed è pronta ad incontrare i venditori, i media e i consumatori, in piena sicurezza e dal vivo“.

La possibilità di effettuare l’evento in presenza è legato ovviamente alla campagna vaccinale. Entro settembre si stima di raggiungere un livello di sicurezza maggiore rispetto ad ora. Inoltre, gli organizzatori di IFA 2021 saranno in continuo contatto con le autorità di pubblica sicurezza per garantire la sicurezza di tutti i partecipanti.