lego-ladri-internazionali-mattoncini
Lego – Photo by Ryan Wallace on Unsplash

Lego deve fare i conti con una situazione particolare. La polizia francese è infatti occupata con una banda di ladri insoliti che si sono specializzati nel furto dei mattoncini e degli altri pezzi del noto marchio. La situazione è così grave che tutti i negozi che li vendono sono stati avvertiti di possibili attacchi, e persino, a livello generale, anche i genitori.

Come sanno che si tratta di una banda specializzata nel furto di Lego, perché alcuni membri sono già stati arrestati. È successo nell’estate dell’anno scorso, due uomini e una donna colti in flagrante a rubare in un negozio fuori Parigi. Interrogandoli hanno rivelato la presenza di una banda ben più ampia, ma soprattutto internazionale.

Un commento di uno dei poliziotti dietro l’indagine: “La comunità Lego non è composta solo da bambini. Ci sono numerosi adulti che ci giocano; ci sono scambi e vendite su Internet. Abbiamo anche avuto persone che si lamentavano che le loro case erano state scassinate e Lego rubato.”

 

Ladri internazionali di Lego

Secondo le prime indagini, la banda di ladri di Lego è stata individuata per la prima volta nel 2019. La banda si è ritrovata a Parigi, hanno alloggiato in un hotel per diversi giorni. Di notte si recavano nei negozi dedicata e non per poi svaligiarli dei mattoncini e di tutti gli altri pezzi presenti. Il bottino poi veniva portato in Polonia. È successo diverse volte.

I pezzi Lego possono costare parecchio, soprattutto i set. Lo sanno gli appassionati o anche solo chi si è approcciato qualche volta. Non è strano che ci sia una banda specializzata in questi furti e infatti ce ne sono anche altre. Si tratta di un fenomeno globale segnalato anche negli Stati Uniti e Australia.