Volkswagen ID.4, Volkswagen ID.3, Volkswagen, Elon Musk, Tesla

I clienti tedeschi che hanno ordinato una Volkswagen ID.4 stanno finalmente ricevendo la vettura tanto attesa. Per celebrare lo storico evento, il brand automotive ha invitato i nuovi proprietari a ritirare il proprio veicolo elettrico nei centri di consegna a Dresda e all’Autostadt a Wolfsburg.

Si tratta solo della prima fase delle consegne a cui seguiranno molte altre. Infatti, Volkswagen stima di consegnare oltre 150 mila ID.4 entro la fine dell’anno. Se si considera che a fine febbraio gli ordini per la vettura elettrica in Europa ammontavano ad oltre 23.000, si può capire già che il SUV è molto apprezzato.

Inoltre, bisogna considerare che a causa della pandemia, molti concessionari sono chiusi. Questo rendere più complicato vendere e consegnare i veicoli, ma i futuri proprietari non sembrano preoccuparsi di questi dettagli.

Volkswagen consegna le prime ID.4 ai proprietari

Secondo i nuovi report, Volkswagen stima di produrre un totale di 450.000 veicoli elettrici. Su questo totale, un terzo della produzione sarà dedicata esclusivamente a ID.4. A confermare queste cifre ci ha pensato Klaus Zellmer, membro del Consigli di Amministrazione della casa automobilistica tedesca. 

L’elettrificazione della gamma è un tassello fondamentale per Volkswagen e lo dimostra la volontà di presentare sempre nuovi modelli. L’obiettivo è quello di lanciare almeno un nuovo veicolo elettrico ogni anno.

La produzione delle ID.4 e delle ID.3 avviene nello stabilimento di Zwickau, Germania. Volkswagen sta puntando sull’aspetto green e questo impianto è a zero emissioni. Inoltre, il brand sta lavorando per convertire completamente anche gli impianti di Dresda e Wolfsburg per essere carbon neutral nel più breve tempo possibile.