spotifyCome ben sappiamo, l’abbonamento alle piattaforme di streaming online costa e come. Questi strumenti sono oramai il mezzo maggiormente diffuso per poter guardare film e serie TV e ascoltare musica. Infatti quando vogliamo ascoltare una canzone che ci piace, apriamo immediatamente Spotify, che allo stato attuale è il servizio di streaming musicale più grande che è in circolazione. Allo stesso modo, quando vogliamo guardare una serie TV, un documentario o un film, ci affidiamo immediatamente a Netflix. Poi nell’ultimo periodo, sta spiccando sempre di più anche Disney+, dove si può guardare tantissimo altro materiale. Tuttavia, come detto prima, i costi non sono di certo esigui per avere tutto, ma esiste una soluzione che può venirci efficacemente incontro.

Spotify, Netflix e Disney+: ecco come risparmiare sull’abbonamento

Andando a considerare la spesa e la richiesta che fa il pubblico, ci sono dei modi per risparmiare. Infatti, di solito, coloro i quali fanno questi tipi di abbonamenti, sono studenti o persone giovani, che non hanno una sufficiente risorsa economica a disposizione. Proprio per questo motivo, esiste un servizio che si chiama Together Price.

Questo ci consente di condividere il proprio abbonamento con più di una persona, anche se non la conosciamo. Tutto ciò in totale sicurezza e senza aver bisogno di raccogliere i soldi alla fine del mese. Infatti, basterà iscriversi al sito ufficiale e al gruppo dell’abbonamento che ci interessa. Dopo aver fatto ciò, il sistema stesso andrà a raccogliere i vostri dati per poterli abbinare con quelli di altre persone. In questo modo, il vostro unico compito sarà versare la vostra parte di abbonamento alla fine di ogni mese.