blank

Come parte dei suoi obiettivi a lungo termine, Twitter ha rivelato che mira ad aumentare le sue entrate da $ 3,7 miliardi a $ 7,5 miliardi entro il 2023. Allo stesso modo, ha annunciato che prevede di ottenere almeno 315 milioni di utenti attivi giornalieri (DAU) sulla piattaforma entro l’ultimo trimestre del 2023. Ciò rappresenterebbe un aumento del 20% rispetto al database attualmente gestito, che è composto da 192 milioni di DAU, secondo il report corrispondente all’ultimo trimestre del 2020.

L’annuncio arriva dopo un 2020 molto favorevole per il social network. “È stato un anno straordinario per Twitter. Siamo più orgogliosi che mai di servire la conversazione pubblica, soprattutto in questi tempi senza precedenti “, ha affermato Jack Dorsey, CEO di Twitter.

Twitter realizza la maggior parte delle sue entrate annuali attraverso la pubblicità mirata

Come Facebook e Google, Twitter guadagna le sue entrate annuali attraverso la pubblicità mirata. Infatti, circa l’86% del suo reddito è dovuto a questa modalità. Sebbene sia vero che non ha la stessa quota nel mercato della pubblicità digitale come altre società tecnologiche, ha registrato un notevole aumento in quest’area grazie alla pandemia COVID-19. Sulla base di ciò, l’azienda ha considerato di “aumentare le vendite creando prodotti per i clienti più piccoli”, oltre a potenziare il business degli abbonamenti.

Twitter vuole migliorare i tempi di servizio

Tra gli altri obiettivi, l’azienda ha annunciato che lavorerà per migliorare i tempi di servizio della piattaforma. Questo con lo scopo di raddoppiare la velocità di sviluppo, ovvero il numero di funzioni inviate per dipendente, che “influenzano direttamente i ricavi o la crescita degli utenti”.

In effetti, le azioni della società sono aumentate di oltre il 10 percento e finora quest’anno sono aumentate del 33 percento. Anche dopo aver posto il veto all’ex presidente Donald Trump dalla piattaforma.