Vodafone Italia ha recentemente deciso di aumentare il costo di alcune offerte tariffarie ad alcuni suoi clienti con SIM dati ricaricabile e/o con SIM dati abbonamento.

Per questi ultimi è previsto anche un aumento del costo di spedizione per promuovere l’attivazione della fattura digitale, per ridurre l’impatto ambientale. Scopriamo insieme nel dettaglio a quali offerte si riferisce.

 

Vodafone aumenterà il prezzo di alcune offerte

Il costo di queste offerte dati coinvolte aumenterà di 1.99 euro al mese per i clienti con rinnovo mensile e di 23.88 euro all’anno per i clienti con rinnovo annuale. A partire dal 29 Marzo 2021 sarà il turno di alcune offerte su SIM dati ricaricabile, invece dal 6 aprile 2021 per offerte su SIM dati abbonamento. Non si conosce la lista delle offerte tariffarie solo dati coinvolte. A partire da oggi 19 febbraio 2021, i clienti Vodafone coinvolti da questa nuova rimodulazione saranno informati con una specifica comunicazione personalizzata.

Inoltre dal 27 maggio 2021, per i clienti Vodafone con SIM dati abbonamento sarà previsto un incremento pari a 0.61 euro delle spese di spedizione per chi richiede ancora l’invio della fattura non fiscale in modalità cartacea. Chi non vuole subire questo aumento potrà richiedere gratuitamente la spedizione della fattura digitale via email.

E’ lo stesso aumento già comunicato per i clienti di rete fissa Vodafone che ricevono ancora la bolletta cartacea. In quel caso l’aumento è previsto a partire dal 23 marzo 2021. L’operatore giustifica queste modifiche unilaterali che comportano questi aumenti così: “consentendoci di continuare a investire sulla rete per offrire ai nostri clienti la massima qualità dei nostri servizi”.