blank

Telegram è da sempre un’apprezzatissima app di messaggistica istantanea in quanto include al suo interno tante diverse funzionalità. Il nuovo update, portante la versione del software 7.4, in particolare, ha aggiunto ulteriormente altrettante novità nella famosa app, funzioni che riguardano anche la controparte rivale di proprietà di Mark Zuckerberg.

 

Telegram: il nuovo aggiornamento permette di importare le chat di WhatsApp

In seguito alle ultime vicende legate all’app di messaggistica istantanea di Zuckerberg, molti utenti hanno preso in considerazione la possibilità di passare alla controparte rivale Telegram. Ora, con il nuovo aggiornamento appena arrivato, per questi utenti sarà ancora più facile effettuare il cambio. La nuova versione del software, cioè la 7.4, ha infatti introdotto la possibilità di importare tutte le chat presenti sull’app WhatsApp.

Le novità dell’update appena arrivato, però, non sono finite qui. Oltre alla nuova funzionalità riguardante l’app rivale, infatti, nel changelog sono state inserite altre cinque voci riguardanti diversi miglioramenti e introduzione di altrettante funzionalità. Di seguito vi riportiamo quanto riportato nelle informazioni dell’aggiornamento di Telegram:

  • Sposta la cronologia da altre app come WhatsApp e KakaoTalk su Telegram;
  • Elimina i gruppi creati, le chat segrete e la cronologia delle chiamate per tutte le parti, senza lasciare traccia;
  • Regola il volume per i singoli partecipanti di una chat vocale;
  • Dai il benvenuto ai nuovi utenti con uno sticker suggerito;
  • Supporto migliorato per TalkBack;
  • Segnala gruppi o canali falsi che si fingono persone o organizzazioni famose.

Vi ricordiamo che, dal canto suo, anche la rivale WhatsApp dispone a suo modo di alcune funzionalità nascoste che ne migliorano l’esperienza d’uso. Tra queste, ad esempio, vi è la possibilità di inviare un messaggio contemporaneamente a più contatti.