blank

La campagna sui diritti umani ha pubblicato i risultati del suo indice di uguaglianza aziendale 2021 che mette in luce le aziende con sede negli Stati Uniti che stanno facendo il meglio per quanto riguarda le pratiche e le politiche relative all’uguaglianza sul posto di lavoro LGBTQ e diverse società di gioco hanno fatto la lista.

Ecco le società che rientrano nella classifica

L’indice 2021 include 767 aziende che hanno ricevuto un punteggio massimo per le politiche inclusive di LGBTQ, che è un record per l’indice. Nella lista con un punteggio perfetto sono inclusi giganti del gioco come Activision Blizzard, Electronic Arts e Sony Interactive Entertainment, nonché il rivenditore GameStop. Anche Microsoft, Apple e Amazon rientrano nella lista quest’anno.

“Il Corporate Equality Index esce dopo un anno in cui la nazione ha affrontato una pandemia globale, una legittima ingiustizia razziale e disordini nazionali” , ha detto l’organizzazione . “In questo clima, le aziende hanno continuato a promuovere la protezione vitale del posto di lavoro per i dipendenti LGBTQ in tutto il mondo, come riconosciuto in questo rapporto”.

“Per ottenere le valutazioni migliori, questi datori di lavoro hanno adottato misure concrete per stabilire e attuare politiche, vantaggi e pratiche globali che garantiscano una maggiore equità per i lavoratori LGBTQ e le loro famiglie”.

Le società di giochi più piccole e quelle principali con sede al di fuori degli Stati Uniti non sono incluse in questa classifica, in quanto si applica solo alle aziende di medie e grandi dimensioni nel paese.

La campagna sui diritti umani ha riconosciuto che il suo elenco non è perfetto, ma afferma di offrire “una base su cui i dipendenti possono sentirsi più a proprio agio nel vivere e lavorare come se stessi – un passo importante, ma che è solo il punto di partenza”.