TESLA: colpo di scena per l'arrivo dell'elettrica da 25.000 dollari

Elon Musk durante il Battery Day lanciò l’arrivo prossimo di un’auto elettrica (firmata Tesla) molto più accessibile con un prezzo di partenza di 25 mila dollari. Nessuno però si sarebbe mai aspettato la sua comparsa così presto. Per l’esattezza sarà possibile trovare il nuovo modello con uno sviluppo della batteria non indifferente e ad un prezzo accessibile, nel 2022. Ben due anni prima dunque.

 

TESLA: i costi e le caratteristiche del nuovo modello in arrivo

Stando ad un nuovo rapporto dei media cinesi riportato poi da Electrek, all’interno dei piani di costruzione della Gigafactory di Shangai è stato scovato che in tale stabilimento sarà costruito, a partire dal 2022, un terzo modello Tesla accanto alle Model 3 e alle Model Y il cui prezzo sarà inferiore a quello della Model 3. Secondo la fonte costerà tra i 160.000 e i 200.000 yuan che equivalgono a 24.700 – 30.900 dollari. Ciò vuol dire che potrebbe trattarsi proprio del futuro modello annunciato da Musk al Battery Day.

Il rapporto dichiara inoltre che l’auto nascerà seguendo il telaio della Model 3. Ciò che però non è ancora stato dedotto è la sua distribuzione. Il nuovo modello resterà esclusivo per il mercato cinese o verrà esportato nel mondo? La risposta in merito è ancora astratta. Sta di fatto che in passato era emersa la notizia di due i modelli da 25.000 dollari. Il secondo sarebbe stato progettato e prodotto in Germania.

Tesla necessita di aumentare significativamente la produzione delle nuove celle 4680 in quanto, secondo Musk, il nuovo modello dovrebbe disporne. Per di più l’auto presenterà un pacco batteria strutturale. Trattasi dunque di caratteristiche che hanno bisogno di tempo.