blank

WhatsApp è una delle piattaforme di messaggistica più popolari al mondo con quasi due miliardi di utenti attivi in ​​tutto il mondo. Gli hacker possono fingere di essere tuoi amici o familiari nel tentativo di ottenere l’accesso al tuo account, possono quindi utilizzare il tuo profilo per attaccare altri utenti.

Questo è ciò a cui devi prestare attenzione

La truffa coinvolge un hacker, che ha già ottenuto l’accesso all’account di qualcuno nel tuo elenco di contatti, che ti invia messaggi. A prima vista, sembrerà normale, con i messaggi che sembrano provenire da quella persona. Ad un certo punto, mentre invii messaggi a questa persona, potresti ricevere un messaggio di testo contenente un numero di verifica a sei cifre, che WhatsApp ti invia ogni volta che provi ad accedere o ad apportare modifiche a un account.

Questo accade perché l’hacker sta tentando di accedere al tuo account. La persona che finge di essere tua amica dirà quindi di aver accidentalmente inviato quel codice a sei cifre al numero sbagliato e ti chiederà di dirgli di cosa si tratta. Se lo fai, l’hacker potrà accedere al tuo account e tu lo perderai. Potranno anche ripetere il ciclo con le persone nel tuo elenco di contatti.

Ci sono state anche segnalazioni di utenti che hanno ricevuto messaggi dal falso team tecnico di WhatsApp. Un utente ha twittato uno screenshot del messaggio ricevuto all’account Twitter di informazioni beta di WhatsApp, che ha risposto: “Questo è #FAKE. WhatsApp non ti invia messaggi su WhatsApp e, se lo fanno (per annunci globali, ma è raro), è visibile un indicatore verde verificato.

“WhatsApp non chiede mai i tuoi dati o codici di verifica.”

Come evitarlo

Il modo più semplice per assicurarti di non cadere mai vittima di questa truffa è non condividere mai il codice di sicurezza a sei cifre che WhatsApp ti invia, indipendentemente da ciò che il tuo “amico” o chiunque altro potrebbe dire. Non c’è modo per qualcuno di inviare il codice al numero sbagliato, quindi se ricevi un messaggio che dice qualcosa del genere, dovresti essere consapevole che qualcosa non va.

WhatsApp dice: “Non dovresti mai condividere il tuo codice di verifica WhatsApp con altri.

“Se qualcuno sta cercando di assumere il controllo del tuo account, ha bisogno del codice di verifica SMS inviato al tuo numero di telefono per farlo. Senza questo codice, qualsiasi utente che tenti di verificare il tuo numero non può completare il processo di verifica e utilizzare il tuo numero di telefono su WhatsApp.”