WhatsApp: il mistero degli smartphone non più compatibili, ecco quali sono

La conditio sine qua non per ogni applicazione ogni azienda è quella di continuare a migliorare per ottenere il successo. WhatsApp è una delle classiche prove di come un’azienda, pur essendo molto gettonata è famosa, debba comunque continuare ad implementare le sue funzioni per raggiungere porzioni sempre maggiori di successo e notorietà.

Proprio a tal proposito la celebre applicazione disponibile per tutte le piattaforme si aggiorna ogni mese con alcune novità. Questo comporta però che dall’altro lato ci siano degli smartphone con un hardware con dei requisiti minimi. Solo in quel modo infatti l’aggiornamento di WhatsApp in questione sarà fruibile al 100%. Per questo motivo ogni anno vengono estromessi dalla lista di supporto a tutti i dispositivi dichiarati obsoleti, proprio come è accaduto a febbraio. 

 

WhatsApp: dalla lista di supporto sono stati estromessi 37 smartphone, ecco quali

  • Sony Xperia Advance
  • Acer Liquid Z Z110
  • Acer Liquid Z Duo Z110
  • Lenovo K80
  • T-Mobile Concord
  • Sony Xperia U ST25a
  • Sony Xperia U ST25i
  • Samsung Galaxy S Lightray 4G SCH-R940
  • Yezz Andy 3G 4.0 YZ1120
  • Motorola Defy Pro XT560
  • Sony Xperia Go ST27a
  • Sony Xperia Go ST27i
  • Huawei Activa 4G M920
  • Motorola Atrix TV XT682
  • Sony Xperia ion 3G LT28h
  • Sony Xperia ion LTE LT28at
  • Sony Xperia ion LTE LT28i
  • Orange San Diego
  • Vodafone Smart II V860
  • Sony Xperia Sola MT27i
  • Samsung Galaxy S2 LTE GT-i9210T
  • Sony Xperia P LT22i
  • LG Optimus 3D Max P720
  • LG Optimus 3D Max P720H
  • LG Optimus 3D Max P725
  • LG Optimus Elite LS696
  • Sony Xperia acro HD SOI12
  • Xolo X900
  • Sony Xperia acro HD SO-03D
  • Sony Xperia S LT26i
  • LG Spectrum VS920
  • Motorola MotoLuxe XT615
  • HTC Velocity 4G
  • LG Prada 3.0 P940
  • Motorola Fire XT317
  • Motorola XT532
  • Samsung Galaxy S2 LTE GT-i9210