wifi gratisRiuscire ad ottenere il WiFi Illimitato non è cosa semplice. Strutture alberghiere, ristoranti, bar, stazioni di servizi ed altri siti dispongono di access point liberi o con accesso esclusivo ma spesso limitano la navigazione ad orari e banda dati specifici. Ma con la nuova rete Internet Gratis finanziata a promossa dal MISE è tutta un’altra storia.

Grazie ad un cospicuo fondo pubblico il Ministero per lo Sviluppo Economico ha sancito la nascita del WiFi Gratis che di estende dal Nord al Sud della penisola. Tutti possono accedervi senza oneri di tempo e di spazio in poche e semplici mosse. Scopriamo come fare ed a che punto siamo con le zone di copertura.

 

WiFi: Internet Gratis è arrivato in Italia grazie al nuovo progetto

Ad oggi possiamo contare 3.158 Comuni coperti da un array fatto di migliaia di hotspot e 357.725 utenti che esprimono gratitudine e soddisfazione per l’accesso al WiFi Free made in Italy. Responsabile dell’infrastruttura tecnica è INFRATEL S.p.A. che insieme a TIM Mobile ha concepito anche strutture parallele da collocare in sede ad ospedali e strutture sanitarie pubbliche per un complessivo stimato di oltre 5000 punti di accesso.

La velocità WiFI non è un problema con una banda concessa di 30 Mbps in download che regala l’ebrezza di una navigazione online soddisfacente e di app che funzionano senza intoppi.

Agli utenti non è richiesto nulla fuorché la creazione di un semplice account gratuito che si ottiene scaricando l’apposita app che si trova in Google Play ed App Store. Creato il proprio profilo ci si autentica per una procedura che non dovrà ripetersi una seconda volta. Attivando il toggle WiFi e registrandosi alla rete sarà possibile navigare ovunque sia disponibile un punto di contatto Internet sia che ci si trovi in Italia in qualità di turisti che di residenti, senza alcun vincolo o limitazione specifica.