Google Pixel 5 SoC Snapdragon 765G

Dopo diversi mesi di rumors e di ritardi, Big G ha presentato ufficialmente il suo nuovo medio di gamma, ovvero il Google Pixel 4a, anche se sarà disponibile sul mercato soltanto ad ottobre. Oltre a questo device, sappiamo da tempo che l’azienda sta preparando l’arrivo del successore dei Pixel 4 e Pixel 4 XL, e quest’ultimo dovrebbe arrivare sul mercato con il nome di Google Pixel 5. Tuttavia, sembra ormai confermato che, a differenza dei suoi predecessori, questo non sarà uno smartphone top di gamma.

 

Google Pixel 5 in arrivo con il SoC Snapdragon 765G

Il SoC Snapdragon 765G è un processore davvero ottimo per quanto riguarda le performance e anche per quanto riguarda i consumi energetici e, oltre a questo, è inoltre in grado di supportare le reti di quinta generazione. Per questo motivo numerose aziende hanno deciso di adottare questo SoC sui propri dispositivi. Abbiamo infatti visto Oppo con il suo Oppo Find X2 Neo e anche OnePlus ha da poco annunciato il OnePlus Nord con a bordo proprio questo processore.

Ci aspettavamo di trovare questo SoC su uno dei prossimi smartphone medi di gamma di Google ma, a quanto pare, l’azienda ha in mente altri piani. Secondo alcune indiscrezioni trapelate in rete, infatti, il prossimo Google Pixel 5 avrà sotto il cofano proprio il SoC Snapdragon 765G di casa Qualcomm. La conferma arriva dal portale AI Benchmark, dove è stato inoltre riportato che ci sarà Android 11 e 8 GB di RAM. Tutto questo significa che l’azienda ha deciso di non proporre più smartphone top di gamma, almeno per quest’anno.

Solitamente, infatti, la serie di smartphone dei Pixel appartiene alla fascia top del mercato, mentre la serie di device Pixel a appartiene alla fascia media. Come già detto, però, per quest’anno le cose cambieranno dato che il nuovo Pixel 5 sarà anch’esso uno smartphone mid-range.