Iliad

Iliad continua a dominare la scena nel campo della telefonia mobile grazie alla sua vantaggiosa ricaricabile chiamata Giga 50. Gli utenti del provider francese possono ancora contare su questa ricaricabile che al prezzo standard di 7,99 euro mette a disposizione consumi illimitati per chiamate ed SMS più 50 Giga internet.

 

Iliad, il 5G diventerà realtà tra la fine dell’anno e l’inizio del 2021

Dopo le iniziative a costi ridotti, il gestore francese è ora chiamato ad uno sforzo maggiore per quanto concerne il campo dei servizi. Insieme a TIM, Vodafone e WindTre, anche Iliad investirà ingenti somme di denaro nello sviluppo delle reti 5G. Per tutto il corso dell’estate i tecnici del gestore saranno impegnati per lo sviluppo delle infrastrutture necessarie al lancio del 5G.

Da alcuni giorni vi è anche un quadro più chiaro per quanto concerne la timeline del rilascio. In base agli attuali progetti, le prime reti 5G di Iliad potrebbero arrivare, con una straordinaria accelerazione dei lavori, già entro la fine del 2020. Qualora non si dovesse verificare questo scenario, invece, per certo una parte degli abbonati potrà beneficiare del 5G a partire dai primi mesi del prossimo 2021.

Come gli altri operatori anche Iliad punta ad una copertura omogenea del suolo italiano con le sue linee 5G. La strategia dell’operatore francese, però, almeno nelle prime fasi di lancio del 5G sarà speculare a quella già sperimentata da TIM e Vodafone con una iniziale disponibilità della tecnologia nelle città capoluogo più popolate. Entro il 2022, comunque, il 5G di Iliad sarà presente in gran parte del territorio.