xiaomi-vendite-smartphone-note

Xiaomi sembra aver avuto diversi problemi nel reparto smartphone negli ultimi mesi. Le vendite non sembravano più essere in linea con gli altri anni, e questo a prescindere dai problemi che stanno vivendo anche altri produttori tra cui Samsung e Apple. Forse la situazione non è messa male come sembrava però, perlomeno se si guarda alla serie Redmi Note 8.

Di recente sono comparsi online i dati relativi alle vendite di questi modelli per quanto riguarda solamente l’ultimo trimestre dell’anno scorso. Sia il Redmi Note 8 e Redmi Note 8 Pro sono entrati nella classifica dei dieci modelli più venduti, rispettivamente al sesto e decimo posto. In generale, insieme al Redmi Note 8T, hanno raggiunto le 30 milioni di spedizioni.

 

Xiaomi contro tutti

A guardare i dati relativi all’ultimo trimestre del 2019 ci si potrebbe sorprendere. Dieci posti contesti da solo tre compagnie: Apple, Samsung e Xiaomi. Al primo posto in assoluto c’è Apple che grazie al fatto che propone pochi modelli all’anno, quest’ultimi capitalizzano per forza di cose le vendite. I primi cinque posti sono rispettivamente degli’iPhone 11, iPhone 11 Pro max, iPhone 11 Pro, iPhone XR e iPhone 8; anche i modelli meno recenti hanno battuto quelli Android.

Come detto, al sesto posto troviamo il Redmi Note 8 di Xiaomi e poi a seguire tre smartphone di Samsung. Si tratta dei Galaxy A10s, Galaxy A20s e Galaxy A30s. All’ultimo posto ecco che ritorna il Redmi Note 8 Pro. Per il produttore cinese si tratta ovviamente di un successo, la degna ricompensa per aver portato sul mercato una serie di smartphone veramente apprezzata.