apex-legends-respawn-modalita-duo-gratis

Apex Legends ha preso d’assalto il genere battle royale, ma i fan hanno notato che manca una modalità giocatore-contro-ambiente (PvE) dedicata. Quindi possiamo aspettarci che il PvE arrivi agli Apex Games? In tal caso, quando?

Le modalità PvE sono favorite tra più titoli. Da Overwatch a Fortnite, vari giochi di successo si sono adattati a questo tipo di modalità.

La premessa è semplice: progredisci attraverso una campagna di missioni contro nemici controllati dall’IA fino a raggiungere l’obiettivo finale (spesso un boss finale), da solo o con una squadra. Un tipico esempio di modalità cooperativa PvE sono i vari “Raid” del franchise di Bungie Destiny.

 

Cosa sappiamo del PvE in Apex Legends?

Mentre le battaglie normali non vanno esattamente di pari passo con le modalità PvE, la modalità di sopravvivenza “Salva il mondo” di Fortnite è stata un grande successo.

Tuttavia, dati i legami dettagliati e la vasta conoscenza degli Apex Games integrati nell’universo di Titanfall, c’è spazio per trame elaborate per colmare il divario tra Apex Legends e Titanfall.

Si sa molto poco di Bloodhound, ma si dice che il suo mistero sia ancora più fitto di quello che vogliono farci credere: mostreranno una nuova concept art ufficiale?

Il noto minatore di dati, “That1MiningGuy”, ha già approfondito i file di gioco (già nella seconda stagione), dove ha rivelato varie missioni e obiettivi relativi a una potenziale modalità PvE.

Inoltre, ci sono stati sottili suggerimenti rilasciati da Respawn attraverso i personaggi non giocatori (NPC) emersi nel gioco. Sono stati aggiunti dei volantini durante la Stagione 1, che volavano intorno a Kings Canyon e lasciavano cadere un bottino.

Sono stati segnalati legami dell’attaccante volante che si unisce a ragni giganti nel roster di creature che dovresti respingere come parte della modalità PvE trapelata.