google-chrome-funzionalità-in-arrivo-download-update-android-ios

Nelle ultime settimane Google Chrome, il famoso Browser web leader nel suo settore, si è aggiornato ad una nuova versione. Le cause principali di questo update inaspettato sono da ricercare all’interno delle molteplici critiche relative ad un uso scorretto e sproporzionato della memoria RAM. Negli ultimi giorni, quindi, il team di sviluppo di Google ha dovuto lavorare duramente per riuscire a risolvere questo problema ma, ad oggi, quest’ultimo è riuscito a sviluppare una soluzione definitiva che finalmente permette a tutti gli utenti di liberare la suddetta memoria. In questo modo, quindi, sarà possibile velocizzare il Browser ma anche  tutti i software che girano in contemporanea. Scopriamo quindi di seguito come attivare e accedere a questa nuova funzionalità inedita.

Google Chrome si aggiorna: ecco i dettagli sulla nuova versione

Utilizzando quotidianamente Google Chrome spesso ci si imbatte in continui rallentamenti dovuti alle molteplice schede aperte contemporaneamente, tant’è che più il numero di queste aumenta, più il sistema viene rallentato. La ragione di questo problema è molto semplice e, per certi versi, anche abbastanza ovvia. Chrome, proprio come si comportano decine e decine di altri browser, tende a saturare velocemente le risorse di memoria messe a disposizione del sistema operativo. Fortunatamente, però grazie alla nuova funzione soprannominata “Tab Freeze” si potranno finalmente bloccare tutte le schede in background così da dimezzare l’utilizzo della RAM da parte di Google Chrome.

Attivare la nuova funzionalità è molto semplice; bisognerà infatti digitare l’indirizzo “chrome://flags/#proactive-tab-freeze” all’interno della barra degli URL del browser. Così facendo si potrà abilitare l’opzione “Enabled Freeze – Unfreeze 10 seconds every 15 minutes” la quale consentirà di impostare la ripresa delle schede in background ogni 15 minuti e per un massimo di 10 secondi.