oneplus-8-serie-render

Nel 2018 abbiamo visto OnePlus presentare un solo dispositivo a maggio. Nel 2019 ne abbiamo visti due, oltre al modello base c’è stata l’accoppiata con un modello Pro. Per il 2020 cosa ci si deve aspettare? Apparentemente un terzo modello, quello Lite. Ecco che il produttore cinese ha deciso di fare l’ennesimo passaggio che porterà il marchio a proporre una serie in linea con gli altri colossi, come Samsung e Huawei.

Secondo i render CAD trapelati tramite @OnLeaks, la serie OnePlus 8 sarà composta da un modello base, uno Pro e uno Lite. La novità è proprio quest’ultima e l’immagine che potete vedere qua sotto risulta essere alquanto particolare. Cosa vi ricorda? Un Galaxy S11? Effettivamente le somiglianze sono molte, a partire dal punch hole e per proseguire dietro con la configurazione racchiusa da un rettangolo, anche se più piccolo rispetto alla controparte sudcoreana.

 

OnePlus 8: siete pronti?

Di tutti e i tre i modelli non si sa molto. La versione Lite sembra avere un diagonale sui 6,4 pollici il che non lo rende esattamente compatto. Risulta probabile che questo modello non sarà un top di gamma, ma piuttosto uno di quelli definibili premium. Ci si può aspettare uno Snapdragon 765 di casa Qualcomm, il nuovo chip presentato insieme all’ammiraglia, lo Snapdragon 865.

Una caratteristica che il render lascia trapelare è il fatto che non sembra essere un sensore per le impronte standard il che vuol dire che potrebbe essercene uno sotto il display. Per il resto, al momento non c’è molto da aggiungere se non che sono presenti dei bordi abbastanza definiti.