Honor, Magic UI 3.0, EMUI, Huawei, Android 10

In queste ore Honor ha dato il via ad un importante aggiornamento per i propri smartphone. Si tratta della versione beta della Magic UI 3.0, l’interfaccia utente proprietaria del brand. Il sistema operativo su cui sono basate tutte le modifiche è Android 10, mentre i device interessati in questa fase europea di test sono Honor 20, 20 Pro e View 20. La beta era già disponibile in Cina e finalmente il programma di prova si espande anche nel resto del mondo.

Le novità introdotte dalle Magic UI 3.0 sono molte e tutte puntano a migliorare la velocità degli smartphone e fornire un’esperienza migliore sotto tutti i punti di vista. La prima cosa che i beta tester noteranno scaricando l’aggiornamento da circa 4GB è la nuova interfaccia completamente ridisegnata.

Honor ha voluto perfezionare ogni dettaglio al al fine di offrire un’esperienza utente semplice ma pur sempre efficiente. In questo senso è importante sottolineare l’utilizzo di un layout in stile magazine per migliorare l’esperienza di lettura. Gli utenti potranno quindi trovare un titolo più grande, le spaziature bianche, il sistema a griglia e gli elementi evidenziati, il tutto per rendere coinvolgente ed invitante il contenuto.

Il restyling grafico si nota anche nel menu a tendina che permette di accedere ai toggle di sistema. Il nuovo look è moderno ed accattivante, in linea con i tempi moderni. Novità anche nelle Impostazioni con modifiche che partono dall’icona e arrivano ad un nuovo font per facilitare la lettura.

Tutte le novità introdotte da Honor con la Magic UI 3.0

Proprio il font è un altro elemento rivoluzionato in quanto si tratta del modo in cui lo smartphone comunica con l’utente. Caratteri più grandi permettono una maggiore leggibilità e gli elementi che non servono vengono nascosti per focalizzare l’attenzione su un solo elemento alla volta.

Gli utenti chiedevano a gran voce la Dark Mode e finalmente Honor li ha accontentati. Il tema scuro è disponibile ufficialmente sugli smartphone del brand. La leggibilità è assicurata in ogni condizione grazie all’ampio lavoro di ricerca effettuato dal produttore su testo, icone e sistema in generale.

Non mancano novità nelle animazioni, ora più veloci e fluide e una migliore gestione delle risorse per ridurre la latenza. Gli utenti che interessati a partecipare alla beta di Magic UI 3.0 su Honor 20, 20 Pro e View 20 possono compilare il seguente form.