Xiaomi ha presentato il suo nuovo top di gamma, Mi CC9 Pro (Xiaomi Mi Note 10 per il mercato italiano)… il primo smartphone al mondo dotato di ben cinque fotocamere!

Lo smartphone presenta una scheda tecnica davvero all’avanguardia, con le tecnologie più recenti ed un comparto fotografico tra i migliori del mercato attuale. Xiaomi Mi CC9 Pro monta un display AMOLED da 6.47 pollici con risoluzione HD+ da 1080x2340p e notch a goccia. Sotto la scocca troviamo un Snapdragon 730G octa-core a 2.2GHz, accompagnato da 6 GB o 8 GB di RAM ed una memoria interna UFS 3.0 fino a 256 GB.

Xiaomi Mi CC9 Pro: fotocamera da 108 MP, altre caratteristiche e prezzi

A stupire è il comparto fotografico, che come anticipato in fase di apertura dell’articolo si compone di ben cinque fotocamere posteriori, il cui sensore principale è un Samsung ISOCELL Bright HMX da 108MP f/1.7 con OIS a 4 assi. Segue, poi, un teleobiettivo da 5 MP dotato di stabilizzatore ottico d’immagine con supporto allo zoom ottico 5x, zoom ibrido 10x e digitale 50x; sensore ritratto da 12 MP; lente ultrawide da 20 MP e FOV da 117° e lente macro da 2 MP con lunghezza focale da 1.5 cm. E non finisce qui: la selfie-camera, infatti, è da ben 32 MP con apertura f/2.0.

Tra le altre caratteristiche: batteria da 5260mAh con supporto ricarica rapida a 30W e connettività LTE, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0, USB di tipo C, NFC, GPS/A-GPS/GLONASS/Galileo/Beidou, IR Blaster e jack audio da 3.5mm. Xiaomi Mi CC9 Pro è già disponibile in Cina al prezzo di 357 euro per la versione 6/128 GB; 395 euro per la versione 8/128 GB; 446 euro per la versione 8/256 GB.