Truffa phishingDati personali, codici, password e denaro sono sempre più a rischio a causa della truffa online che circola via email: il phishing. Il tentativo di frode online più sfruttato dai cyber-criminali per incutere timore tra gli utenti ed carpire loro informazioni sensibili si è diffuso ed evoluto sempre di più; al punto da impiegare anche nuovi strumenti per riuscire a colpire quante più vittime. Infatti, è ormai frequente la segnalazione di attacchi phishing arrivati attraverso SMS, direttamente sullo smartphone degli utenti. In questo caso la truffa, comunemente definita smishing, presenta le stesse caratteristiche del phishing e può essere evitata seguendo gli stessi accorgimenti che qui ribadiremo.

Truffa online: phishing e smishing attaccano gli utenti!

Un vero e proprio tentativo di frode apparentemente superficiale che può causare problemi decisamente spiacevoli, come la perdita di tutto il denaro presente su carte di credito e conti correnti. Ecco cos’è il phishing, la truffa online che sempre più spesso circola attraverso nuove email attaccando tutti gli utenti tramite finti avvisi e comunicazioni fittizie. L’intento dei cyber-criminali che utilizzano questo tipo di truffa per trarre profitto è quello di ottenere dati sensibili, codici e password attraverso i quali ottenere un guadagno o avere la possibilità di accedere, senza destare sospetti, alle carte e ai conti delle vittime.

Le email non sono l’unico strumento utilizzato dai cyber-criminali, infatti, la stessa strategia è spesso nascosta dietro SMS che arrivano agli utenti direttamente sullo smartphone. Non cambia lo scopo dei malfattori, infatti, anche in questo caso sono presenti le tipiche caratteristiche delle email phishing. Caratteristiche che consentono di riconoscere questi inganni ed evitarli senza alcuna difficoltà, salvaguardando dati personali e password.

Come evitare il phishing e lo smishing!

Identificare phishing e smishing non richiede alcuna conoscenza particolare. Infatti, è sufficiente ricordare quali sono le principali caratteristiche di questi due tentativi di frode e procedere con l’eliminazione del messaggio dietro cui si nascondono per evitare di essere truffati. E’ fondamentale, prima di cestinare la mail o l’SMS, non aver inserito alcuna informazione sensibile nelle pagine fornite dai malfattori né aver scaricato alcun file.