Honor Play

Oggi siamo qui, purtroppo, a portare una brutta notizia a tutti i possessori dello smartphone Honor Play, che purtroppo dovranno rinunciare al sistema operativo Android 10 con la personalizzazione EMUI 10.

Il motivo di questa scelta, presa dall’azienda di smartphone, dipende da alcuni problemi legati all’hardware dello smartphone, che non riuscirebbe a garantire al sistema operativo Google di girare in modo accettabile.

 

Honor Play non supporterà Android 10 con EMUI 10

Purtroppo si tratta di una scelta abbastanza discutibile e che sicuramente lancerà di stucco tantissimi utenti con lo smartphone Honor in questione, che stavano aspettando da molto tempo l’arrivo della nuova personalizzazione EMUI 10. La compagnia ha fornito una spiegazione abbastanza superficiale, che non sembra prendere in considerazione la vera componente hardware del telefono, che ricordiamo è molto simile a quello presente nell’attuale Huawei P20.

Quest’ultimo, secondo il timing di rilascio di Android 10, sarà aggiornato all’ultima versione del sistema operativo nel mese di maggio 2020, cosa che ci lascia ancora più di stucco. Lo smartphone Honor Play vi ricordo che gira grazie al processore Kirin 970, stesso processore di Huawei P20 e monta 4 o 6 GB di memoria RAM.

Al momento, Honor Play è disponibile sulla piattaforma di e-commerce Amazon a soli 249 euro, anche se potete trovarlo su altre piattaforme online e in negozi fisici. Anche se, dopo questa notizia, ormai pensiamo che siamo rimasti in pochi a desiderare lo smartphone in questione, e saranno ancora di più dopo aver scoperto che non verrà aggiornato all’ultimo sistema operativo. Per il momento le compagnie non hanno rilasciato alcuna indiscrezione.