RevolutDa poco tempo sbarcata in Italia, Revolut sta continuando a convincere i consumatori a suon di offerte e di prestazioni superiori alle varie carte ricaricabili già presenti sul territorio italiano. Grazie alla collaborazione con TecnoAndroid avrete la possibilità di vedere accreditati 10 euro gratis direttamente sul conto corrente collegato.

I passi da seguire per ottenere il risultato desiderato sono tutt’altro che complicati, prima di tutto collegatevi qui ed effettuate la registrazione completa (non dimenticate di inviare fronte/retro della carta d’identità, dati sensibili ed una foto per il video-riconoscimento). Fatto questo dovrete poi provvedere alla presentazione della richiesta di spedizione della carta fisica presso il vostro domicilio, scegliete la standard gratuita. Per ultima effettuate una ricarica del valore di almeno 10 euro, se avete seguito i passi correttamente riceverete preso un accredito di altri 10 euro direttamente sul vostro conto corrente (da poter spendere poi a piacimento, senza vincoli).

Leggi anche:  Revolut sfida Postepay e la concorrenza: 10 euro gratis e tanti vantaggi

 

Revolut: quali sono le principali funzioni della carta ricaricabile

Le funzioni messe sul piatto dalla nuova carta Revolut restano comunque di altissima qualità (anche migliori della Postepay):

  • Invio/ricezione di denaro verso l’estero con conversione in oltre 27 valute senza commissioni (al massimo si possono scambiare 6000 euro al mese, poi viene applicata una sovrattassa).
  • Prelievo presso gli ATM esterni all’Italia senza commissioni fino ad un massimo di 200 euro (poi non viene bloccata, ma si paga sovrattassa).
  • Geoblocking automatico e manuale, in questo modo è possibile scegliere in quali stati attivare la carta.
  • Pagare in ogni esercizio commerciale italiano a costo azzerato, prelevare presso gli ATM in Italia senza commissioni.
  • Ricevere notifiche aggiornate per ogni spesa/pagamento registrata.