Vodafone ha creato diverso tempo fa un sotto-brand virtuale denominato ho. Mobile, con cui ha deciso di sfidare apertamente Iliad, la regina degli MVNO. C’è stato un tempo in cui le compagnie telefoniche virtuali non erano particolarmente prestanti, ma adesso offrono tutte un servizio ottimo e con un fantastico rapporto qualità-prezzo.

Non dimentichiamo infatti che è stata proprio Iliad, nel mese di Maggio 2018, ad aver portato la vera “rivoluzione”. Grazie al suo arrivo sul mercato e ai prezzi aggressivi, è riuscita a prendere piede in breve tempo costringendo i classici gestori come Tim, Vodafone, Wind, 3 Italia, a rimodulare le proprie tariffe abbassandone i prezzi.

Le offerte di ho. Mobile

Se avete intenzione di cambiare gestore, potreste prendere in considerazione ho. Mobile, che offre la medesima qualità di Vodafone, con un vantaggio in termini economici non indifferente.

I prezzi partono da soli 5,99 €, ma attenzione. Le tariffe non sono uguali per tutti. Cosa significa ciò? Bisogna sapere infatti che, se si proviene da Iliad o da un altro operatore virtuale, il costo mensile dell’offerta sarà di soli 5,99 euro e conterrà ben 50 giga in 4G, minuti illimitati e sms verso tutti gratis.

Leggi anche:  Ho Mobile lancia in commercio una nuova offerta telefonica low cost

Se invece si proviene da Kena Mobile o Daily Telecom, oppure se si crea una sim “ex novo”, ci saranno sempre i minuti e gli sms illimitati verso tutti i numeri mobili e fissi e i 50 giga in 4G, ma il prezzo salirà a 8,99 euro.

La tariffa avrà invece un costo di ben 12,99 € qualora si passasse da Tim, Vodafone, Wind o 3 Italia. Certo, si avranno gli stessi servizi, ma l’offerta subirà un rincaro di più del 50% rispetto alla tariffa base se si proviene da Iliad.

Voi cosa farete? Passerete a ho. Mobile o ad un altro operatore MVNO? Fatecelo sapere nei commenti.