huawei-mate-20-x-5g-economici-700x400

La connettività 5G è ancora nelle sue fasi iniziali e solo pochi paesi in tutto il mondo hanno reti compatibili. La maggior parte degli smartphone di punta lanciati nella seconda metà dell’anno ha una versione 5G. Il motivo per cui i produttori lanciano due diverse versioni dei loro device è che la tecnologia 5G è più costosa.

Attualmente, se desideri uno smartphone con connettività 5G devi spendere una buona quantità di denaro, ma le cose cambieranno nel 2020. Secondo Richard Yu, CEO di Huawei, i telefoni 5G più economici arriveranno l’anno prossimo.

Huawei punta al 5G su device di fascia media-bassa

“Il 5G arriverà sicuramente nella fascia media e anche nella fascia di prezzo decisamente bassa dal prossimo anno”, ha detto Yu ai giornalisti all’evento Mate 30. “Quest’anno la segmentazione premium è il 5G, il prossimo anno andremo agli smartphone 5G di livello intermedio e, successivamente, a quelli di livello inferiore”.

Leggi anche:  3G disattivato e distrutto a causa della nuova rete 5G

Poiché Huawei utilizza tradizionalmente i suoi chipset Kirin, anche per smartphone di fascia media, questo è un buon indizio del fatto che vedremo un processore Kirin di fascia media con 5G nei prossimi mesi. Attualmente, Kirin 810 e Kirin 710 sono utilizzati negli smartphone di fascia media di Huawei e Honor, quindi possiamo vedere un chip Kirin serie 800 abilitato per il 5G il prossimo anno.

Questa notizia arriva subito dopo che Qualcomm ha annunciato i suoi piani per il lancio di chip di fascia media dalle serie Snapdragon 600 e 700 con supporto 5G. Vale la pena ricordare che, secondo i media di Taiwan, MediaTek prevede di spedire 60 milioni di spedizioni di chip 5G l’anno prossimo. MediaTek ha già il SoC MT6885 7nm 5G il cui stato attuale è “produzione ultra rapida di ordini”. Questo chip dovrebbe entrare in produzione in serie entro la fine di quest’anno.