Si torna a parlare del Samsung Galaxy A90 5G, ovvero il futuro smartphone medio di gamma dell’azienda sudcoreana che supporterà la nuova connettività 5G. Quest’ultimo, in particolare, ha da poco ricevuto la certificazione Bluetooth SIG, il che significa che è molto vicino al suo debutto sul mercato mobile.

 

Samsung Galaxy A90 5G si fa sempre più concreto

Ormai non ci sono più molti dubbi circa l’effettiva esistenza di questo nuovo smartphone del colosso Samsung. Nel corso di queste ultime settimane, infatti, il terminale in questione ha ricevuto diverse certificazioni importanti, e ora è arrivata anche quella dell’ente Bluetooth SIG.

Da questa certificazione, ovviamente, non possiamo carpire molte informazioni importanti. Lo smartphone è stato certificato con il numero di modello SM-A908M ed è stato registrato come Galaxy-A90-5G. Viene quindi confermato ancora una volta che il futuro mid-range della serie Galaxy A di quest’anno avrà il supporto alla nuova connettività 5G. Si tratterà del primo smartphone appartenente a questa fascia di prezzo ad essere dotato di tale feature. E questa è senza ombra di dubbio una buona strategia da parte di Samsung. In questo modo, infatti, molti utenti potrebbero essere interessanti all’acquisto di questo dispositivo.

Leggi anche:  Redmi Note 8: un render svela una quad camera posteriore

Non si sa molto, invece, riguardo il design e le specifiche tecniche di questo smartphone. Nel corso delle scorse settimane, diversi rumors hanno suggerito che il futuro Samsung Galaxy A90 5G avrà più o meno lo stesso design del suo fratello minore, il Galaxy A80. Potrebbe dunque esserci la flip-camera rotante, la quale potrebbe essere caratterizzata da tre sensori fotografici. Questi ultimi, stando a quanto trapelato, dovrebbero essere da 48+8+5 megapixel.