Instagram

Il social network Instagram, ha iniziato ad oscurare i tanto amati “mi piace” anche in Italia. Per il momento il numero di persone che hanno cliccato il cuoricino non è più visibile dagli altri utenti sulla piattaforma, ma solamente dal creatore del post originale.

Al momento si tratta di una modifica ancora in fase di test, come vi abbiamo anche anticipato qualche settimana fa. Il test è iniziato lo scorso aprile in Canada e ieri, oltre all’Italia, sono stati aggiunti Italia, Irlanda, Giappone, Brasile, Nuova Zelanda e Australia. Ecco i dettagli.

 

Instagram oscura i like anche in Italia

Gli utenti che si sono collegati nella giornata di ieri sulla piattaforma, hanno “dovuto” accettare il seguente messaggio: “desideriamo che i tuoi follower si concentrino su ciò che condividi e non su quanti “mi piace” ottengono i tuoi post. Durante questo test, solo tu potrai vedere il numero totale di “mi piace” dei tuoi post“. Effettivamente, scorrendo la home della piattaforma, sotto alla foto di un utente si può notare la dicitura “piace a Remo e altri”, senza che venga specificato il numero totale.

Leggi anche:  Facebook: c'è un problema con il tasto "Mi Piace" che compare sui siti

Alla base di questa decisione, ci sarebbe l’intenzione della piattaforma di modificare il modo in cui gli utenti percepiscono la loro presenza sul social network. L’azienda vuole incentivarli a pubblicare contenuti che possano essere comunque e realmente interessanti per gli utenti, che non siano postati solamente per accaparrarsi dei like.

Ovviamente, come anticipato precedentemente, la funzione in questione è ancora in fase di test. Al momento non siamo a conoscenza delle decisioni dell’azienda. Dunque è probabile che, se il test dovesse riscontrare dei pareri positivi da parte degli utenti, possa diventare una funzione permanente. Non ci resta che attendere per scoprirlo.