Le cause di una scarsa velocità della connessione Internet possono essere molteplici: congestione della rete, condizioni climatiche avverse, temporaneo malfunzionamento del servizio fornito dall’operatore scelto, un browser Web vecchio e non aggiornato, applicazioni in uso che assorbono connessione e chi più ne ha più ne metta.

Insomma, per un motivo o per un altro, può succedere che la velocità di connessione ad Internet non rispecchi esattamente quella comunicata e promessa dal proprio operatore in fase di sottoscrizione del contratto. Tuttavia, utilizzando un particolare strumento, ovvero lo speed test, è possibile rilevare la velocità effettiva della connessione Internet, sia in upload che in download, nel momento in cui viene misurata.

Connessione lenta? Speed Test per rilevare la reale velocità della connessione Internet

Lo Speed Test è uno strumento gratuito ed affidabile che rileva in tempo reale la velocità di una connessione Internet, analizzandone le performance sia in download che in upload.

Leggi anche:  Google Chrome: il nuovo aggiornamento ha qualcosa di incredibile

Esistono diversi software gratuiti che permettono di effettuare uno speed test, tra l’altro si tratta di uno strumento che la maggior parte dei provider mettono a disposizione dei clienti. In alternativa, però, è lo Speed Test è anche disponibile come applicazione da scaricare sullo smartphone o comunque su un dispositivo mobile.

Tra gli speed test più noti ed affidabili, segnaliamo quello di Ookla. Disponibile sia in versione mobile per dispositivi Android ed iOS che per desktop, il tool consente di misurare la velocità di una connessione Internet (sia Wi-Fi che rete dati) rilevandone il tempo di reazione (Ping/ms), il tempo di ricezione (Download/Mbps) e il tempo di invio (Upload/Mbps).