fisco nuovi controlli

I clienti che hanno dei conti correnti presso Unicredit, Sanpaolo e BNL devono aspettarsi dei nuovi controlli da parte del Fisco. Infatti il nuovo sistema realizzato per l’Agenzia delle Entrate permetterà di controllare tutti i movimenti sospetti di denaro nei conti degli italiani.

Dapprima sono arrivati i controlli ai conti dei clienti Sanpaolo e BNL e adesso sarebbe il turno degli utenti possessori di un conto con Unicredit. Sarà una nuova manovra che permetterà al Fisco di controllare le entrate e uscite del denaro degli italiani.

Grazie al Decreto Dignità, si potrà “spiare” nelle casse dei contribuenti al fine di combattere l’evasione fiscale. Infatti il nuovo redditometro permetterà di stroncare tutte le truffe che i “furbetti” cercano di fare alle spese dello Stato Italiano. Il Fisco analizzerà le spese dei clienti possessori di conti correnti con le dichiarazioni dei redditi di ognuno.

Anche i clienti di Unicredit riceveranno dei controlli

Il Fisco inoltre grazie al nuovo potere acquisito con la nuova manovra, potrà valutare il tenore di vita dei cittadini con i guadagni di ognuno di essi, al fine di valutare le eventuali incongruenze e far partire il controllo.

Leggi anche:  Fisco, i conti correnti Unicredit, BNL e SanPaolo sono sotto controllo

Inoltre se vi sarà una differenza di importi che superi il 20%, arriveranno le verifiche sui conti. Si prevede l’arrivo di un ispettore dell’Agenzia che raccoglierà tutte le prove e le dichiarazioni varie ed eventuali con le buste paghe e le dichiarazioni dei redditi dei contribuenti.

Non soltanto le spese più grandi come quelle di un immobile o di un’autovettura, ma il controllo del Fisco partirà anche con movimenti sospetti legati a spese eccessive sull’abbigliamento, per gli animali e perfino per la salute.