Gli elettrodomestici intelligenti di GE dispongono di integrazioni di vario tipo. Tra esse ritroviamo Google Assistant/Home. La società ha annunciato che si sta espandendo per includere l’assistente di Google anche per il suo Microonde Smart Countertop dal valore di 144 dollari.

Stando alle dichiarazioni rilasciate dall’azienda con un comunicato stampa, ci sarà un aggiornamento per abilitare la funzionalità di Google Assistant sui modelli già esistenti. Tale aggiornamento sarà ovviamente incluso anche sui nuovi dispositivi. I comandi compatibili che saranno presenti sono: “Avvia il microonde”, “Imposta il microonde per [orario]”, “Metti in pausa il microonde”, “Riaccendi il microonde”, “Ferma il microonde”, “Quanto tempo rimane?”, “Aggiungi un minuto al timer”.

Anche il microonde più economico tra quelli GE riceverà Google Assistant

L’aggiornamento è attualmente in fase di sviluppo sui Microonde Smart Countertop esistenti proprio per abilitare le funzioni di Google Assistant citate poco fa. Una volta aggiornato il dispositivo, bisogna configurare l’Assistente sul forno a microonde. Il procedimento è piuttosto semplice da seguire e i passaggi sono illustrati anche nell’app di Cucina di GE e nell’app Google Home.

Leggi anche:  Android Auto eliminato: ecco cosa succederà sugli smartphone Google

Questo rende il microonde da banco di GE il meno costoso che conosciamo, e con l’integrazione di Assistant inclusa (i costi di Whirlpool sono molto più alti ad esempio), ma non è il microonde Smart più economico in circolazione, ci teniamo a ricordarlo. Infatti, il microonde di AmazonBasics include l’integrazione di Alexa ad un prezzo inferiore, ad esempio. (Si noti che il forno a microonde di GE aveva già il supporto per Alexa di Amazon).