Darkest Hunters Nintendo Switch

Su Nintendo Switch ha fatto il suo debutto il nuovo Darkest Hunters. Definire questo titolo non è semplice in quanto prende spunto da tanti generi e li combina insieme. Infatti sono presenti elementi tattici insieme oltre che tratti tipici degli RPG. Il gameplay semplice ma avvincente permette ai giocatori di accumulare ore di gioco per sviluppare il proprio personaggio oltre che per completare tutte le sfide che Darkest Hunters propone.

Il titolo è disponibile su Nintendo eShop dallo scorso 2 maggio ad un prezzo di circa 4 euro. Nel panorama videoludico, Darkest Hunters non è una novità assoluta, infatti il gioco è stato pubblicato anche per PC nel 2017. La conversione per Nintendo Switch è stata curata dal team di sviluppo ECC Games mentre il publisher per la nuova versione è Ultimate Games S.A.

Darkest Hunters offre cinque differenti aree di gioco, ognuna caratterizzata d svariate missioni di difficoltà crescstente. Le missioni si differenziano tra loro per i vari obiettivi da raggiungere. I compiti prevedono di colpire un particolare obiettivo o resistere per un numero determinato di turni di gioco. Non mancheranno i temibili boss, nemici particolarmente ostici da distruggere e con i punti vita esageratamente alti.

Leggi anche:  Nintendo penalizzata su Animal Crossing e Fire Emblem dal Belgio

Nel corso dell’avventura di Darkest Hunters sarà possibile sviluppare il personaggio, aumentando i punti vita, i punti attacco e quelli magia. Si potrà modificare l’equipaggiamento (armi e elementi dell’armatura) e potenziare il tutto. In questo modo si potranno affrontare nemici sempre più forti senza temere i loro attacchi. Non mancano vari collezionabili che rendono il raggiungimento del 100% di completamente una vera sfida.

Di seguito è possibile vedere il trailer di lancio di Darkest Hunters: