Facebook

Il social network Facebook è conosciuto in tutto il mondo come una piattaforma su cui condividere i propri momenti, cercare lavoro, creare dei gruppi e rintracciare persone. Probabilmente noi tutti non siamo ancora a conoscenza di tutte le funzionalità della piattaforma.

Alcune di queste funzioni “nascoste” potrebbero essere davvero utili in diverse occasioni. Scopriamo insieme quattro di queste funzioni e se davvero sono utili come dice la piattaforma.

 

Facebook e alcune funzioni nascoste

Partiamo subito con l’opzione “guida della città“, che permette a tutti gli utenti di ricevere informazioni sulla città che stanno visitando. Potrebbe essere una funzione che man mano potrebbe sostituire le guide turistiche, ma dopo averla testata, possiamo dirvi che non sarà così. Testando la funzione sulle principali città italiane ed europee, si può notare che i luoghi che vengono consigliati diventano interessanti solo perché molto frequentati. Per esempio a Milano, nella categoria arte e cultura, vengono consigliati Blue Note, la discoteca Fabrique e lo stadio San Siro.

Leggi anche:  Marte apparirà grande come la Luna a fine agosto, ecco la verità

Un’altra opzione è “trova wifi“, che permette di cercare delle aree in cui la connessione ad internet è gratuita. La funzione è posta nel menù a sinistra ed aiuta a localizzare le reti pubbliche. Dopo averla testata nella zona di Milano, possiamo confermare che è molto utile. La terza funzione è il marketplace, sezione che permette di vendere o acquistare qualsiasi prodotto. Possiamo definirlo il mercatino online “più vivo”, essendo disponibile per tutti gli utenti della piattaforma.

La quarta funzione, ma non meno interessante è quella dedicata alle offerte di lavoro, concorrente principale di piattaforme come Linkedin. Si raggiunge dal menù a sinistra ed è possibile filtrare le offerte in base ai nostri interessi, al luogo, al settore e molto altro. Ovviamente la sezione non è paragonabile alle offerte di lavoro presenti su Linkedin, anche se potrebbe migliorare tanto con il passare del tempo.