huawei-p30-vendite-milioni

Quest’anno sarà interessante vedere chi sarà il vincitore della gara relativa al produttore più prolifico in fatto di vendite. Se è vero che Huawei sta guadagnando sempre più terreno anno dopo anno, Samsung è riuscita a mantenere il primo posto nonostante il mezzo flop relativa alla serie di punta del 2018 ovvero i modelli Galaxy S9. Quest’anno la situazione sembra essere già molto diversa e con la presenza di una rinnovata serie Galaxy A il primo posto dovrebbe essere ancora assicurato, ma attenti al colosso cinese.

Huawei ha presentato diverse settimane dopo la compagnia sudcoreana la serie P30 ed ormai la data di lancio ufficiale si sta avvicinando. Le previsioni in merito sono tante e il produttore lo sa visto il numero di unità già preparata per le spedizioni a livello globale. Si sta parlando di ben 6 milioni di unità che andranno divise tra i 3 modelli che compongono la serie. La previsione finale è di 20 milioni di unità e per produrre così tanti dispositivi i partner di Huawei hanno già messo in piedi anche nuove campagne di assunzione, in Cina ovviamente.

Leggi anche:  Huawei, scopriamo i nuovi device in arrivo nei prossimi mesi

 

Huawei P30

Per quanto questi numeri sembrano alti, non si tratta neanche del 10% del progetto legato all’intero 2019. Per quest’anno il colosso cinese punta a superare i 200 milioni, traguardo già raggiunto l’anno scorso. Il CEO ha dichiarato di voler raggiungere una quota tra i 250 e i 260 milioni, un numero raggiungile grazie allo sforzo combinato del marchio Honor che è pur sempre un sub-brand. Se non superare Samsung nel 2019, comunque poco ci mancherà nel farlo.