samsung-galaxy-fold-vendite

Dal momento della sua presentazione, il Galaxy Fold ha catturato l’interesse degli utenti e degli addetti ai lavori. Il dispositivo pieghevole di Samsung è una vera e proprio rivoluzione nel settore e c’è molta attesa per poterlo vedere finalmente in azione dal vivo.

Purtroppo però, il lancio fissato da Samsung è ancora lontano. L’azienda coreana ha intenzione di lanciare il device il prossimo 26 aprile in alcuni mercati selezionati. Al momento non si conosce la disponibilità nel Vecchio Continente, mentre invece sembra certo il lancio in Asia.

Infatti in queste ore, il Galaxy Fold ha ottenuto due importanti certificazioni in Cina. La prima è la China’s Communication Commission (3C) che è essenziale per la commercializzazione. La seconda è la certificazione TENAA che permette di conoscere meglio il device e le sue componenti hardware.

Il Samsung Galaxy Fold (SM-F9000) è dotato di due display, uno interno da 4.6 pollici e risoluzione 840 x 1960 pixel ed uno esterno da 7.3 pollici e risoluzione 1536 x 2152 pixel. Ovviamente quello più grande è anche flessibile. Il System on a Chip che spinge il terminale è il Qualcomm Snapdragon 855. L’ammontare di memoria RAM è ancora ignoto ma ci si aspettano 12GB e 521GB di memoria interna.

Il comparto fotografico è composto da una doppia fotocamera frontale e una tripla fotocamera posteriore. Le ottiche posteriori saranno simili a quelle del Galaxy S10+ con sensori wide e ultra-wide oltre che un teleobiettivo. La batteria del terminale è da 4275mAh mentre il sistema operativo sarà Android Pie 9.0. La porta USB Type C sarà posta sul fondo mentre sembra certa la mancanza del jack da 3.5 mm.

Al momento del lancio le scorte saranno limitate e solo pochi utenti potranno accaparrarselo considerando anche il prezzo di quasi 2000 dollari, per la precisione 1980 dollari.