google maps aggiornamento

Google Maps si aggiorna di nuovo, questa volta alla versione 10.12.1 per Android e alla 5.41 per iOS, e introduce, dopo tanto tempo, nuovissime funzionalità che hanno fatto impazzire gli utenti lasciandoli senza fiato. Scopriamo di seguito i dettagli.

Google Maps: l’app must have di Google torna da aggiornarsi introducendo due nuove funzionalità

Ormai tutti lo sappiamo, con Google Maps il colosso della Mountain View ha fatto una dei lavori più performanti di sempre poiché, ogni singolo centimetro del pianeta, è stato mappato con altissima precisione. Da qualche giorno, però, l’applicazione di Google sei è aggiornata, introducendo due nuove funzionalità: Autovelox/velocità massima e Realtà aumentata. Scopriamole di seguito.

Autovelox e velocità massima

Grazie alla nuova funzione “Autovelox e velocità massima”, Google Maps ha finalmente introdotto la possibilità di marcare sulla mappa le zone in cui sono stati avvistati dei controlli stradali come ad esempio posti di blocco, telecamere e autovelox. Gli utenti potranno quindi fare delle segnalazioni grazie alle quali, tutte le volte che ci troveremo nelle vicinanze di zone in cui sono presenti controlli,  Google Maps ci segnalerà la presenza di questi ultimi attraverso una notifica sonora.

Leggi anche:  Google, un ingegnere è stato accusato di aver rubato segreti su un progetto

Inoltre è stato attivato il nuovissimo pannello che ci permette di visualizzare tutte le informazioni relative ai limiti di velocità presenti durante il nostro itinerario.

Realtà Aumentata 

Google ha deciso di mettersi al passo con i tempi introducendo una nuova funzionalità che sta spopolando nell’ultimo periodo: la realtà aumentata. Con questa nuova funzionalità che utilizza la telecamera, avremo la possibilità di visualizzare, direttamente davanti a noi, il percorso da seguire per raggiungere la nostra destinazione. La realtà aumentata, attualmente, è disponibile solamente sui dispositivi che supportano l’Augmented Reality e che, quindi, implementano ARCore o ARKit. Inoltre, per utilizzare questa funzione bisognerà rispettare i seguenti requisiti:

  • Bisognerà accettare le condizioni del contratto
  • Bisognerà essere Local Guide di livello 5 o superiore
  • Nell’applicazione, dopo aver scelto il percorso (a piedi), bisognerà cliccare in basso a sinistra dove c’è il cubo tridimensionale.
  • Bisognerà avere un iPhone o uno smartphone Android recente