apple-news-servizio-abbonamento -iphone

Bloomberg riporta questa sera che Apple ha firmato con un altro editore per il suo imminente servizio di abbonamento Apple News. Secondo il rapporto, Apple ha firmato un accordo con Vox per introdurlo nel servizio.

Vox è ovviamente pubblicato da Vox Media, che possiede anche The Verge, SBNation e Eater. Queste altre tre proprietà non saranno disponibili tramite il servizio. Attualmente, Vox Media non offre contenuti in abbonamento, ma il CEO Jim Bankoff ha detto che un tale modello di pagamento era in lavorazione per quest’anno.

Il servizio in abbonamento di Apple News sarà lanciato a breve

Il sito è di proprietà di Vox Media Inc., che pubblica anche Verge, SBNation e Eater, anche se le sue altre proprietà non faranno parte del servizio inizialmente, ha detto la persona, che ha chiesto di non essere identificata perché l’accordo non ha stato annunciato

Leggi anche:  Apple ha riparato migliaia di iPhone falsi prima di capire la truffa

Un rapporto di ieri ha detto che Apple ha fatto i conti con The Wall Street Journal per il servizio. Altri editori noti come New York Times e Washington Post non saranno comunque disponibili tramite il servizio. Ricordiamo che Apple News viene preinstallato su ogni iPhone e iPad, il che offre ai media un pubblico completamente nuovo.

Apple ha affrontato il rifiuto degli editori riguardo ai suoi piani di monetizzazione per Apple News. L’azienda sta cercando un taglio del 50 percento delle entrate del servizio, che a quanto si dice sarà valutato a $ 10 al mese.

Il servizio premium di Apple News sarà annunciato insieme ai piani di streaming video ampliati di Apple questo lunedì.