Unsafe-Kodi-Addons-Featured-citrix-hacker-iraniani-probela

La rete 4G presenta dei gravi problemi sulla sua sicurezza; alcuni ricercatori, hanno scoperto che per gli hacker è molto facile invadere la rete 4G e tutti i dispositivi mobile che navigano in Internet con tale rete. Fortunatamente, i ricercatori hanno divulgato la notizia così i consumatori che utilizzano il 4G possono proteggersi, prestando maggiore attenzione; i consumatori che sono maggiormente a rischio sono tutti coloro che hanno una tariffa con rete mobile di Tim, Wind, Vodafone, Iliad e 3 Italia.

Rete Mobile 4G: i consumatori sono spaventati per i problemi che presenta

I gestori telefonici Tim, Wind, Vodafone, Iliad e 3 Italia purtroppo non possono proteggere i loro clienti da eventuali attacchi hacker; i consumatori spiegano, che i problemi rilevati sono irreparabili perché provengono dall’origine della rete mobile 4G.

Un hacker può facilmente diventare il proprietario di uno smartphone attraverso la rete 4G: riuscirebbe a creare una falsa rete 4G che gli permetterebbe il controllo totale del dispositivo mobile; in questo modo, il reale proprietario del dispositivo non avrebbe più sotto controllo la sua privacy.

Leggi anche:  Twitter nel panico: qualcuno ha hackerato il profilo di Jack Dorsey

L’attacco più diffuso e che spaventa maggiormente i consumatori è denominato Alter Attack; un attacco con cui l’hacker può:

  • Controllare, leggere e inviare messaggi;
  • Avere accesso ai contatti e a tutti i numeri ed email;
  • Avere accesso ai contenuti multimediali, documenti e applicazioni;
  • Falsificare la posizione geografica dello smartphone;
  • Disconnettere il dispositivo mobile, in qualsiasi momento.

Insomma, un vero e proprio rischio per i consumatori che sono abbastanza spaventati; purtroppo, possono solo aspettare che la rete 5G entri in commercio e utilizzare la nuova rete che non presenterà gli stessi problemi.