Android come velocizzare smartphone operatore più veloce velocità di rete

Moltissimi utenti nel 2019 ancora non saprebbero rispondere alla domanda su quale operatore di telefonia è il più veloce tra TIM, Vodafone, Wind 3 e Iliad. Spesso, quando si cambia la SIM per un altro operatore non sanno decidere a chi affidarsi, e sbagliare operatore sotto rete 4G è una paura legittima anche nel 2019.

Sebbene la risposta su quale operatore è il più veloce può sembrare semplice, dobbiamo comunque osservare che non sempre il gestore è in grado di fornire la massima copertura di rete sul territorio, pertanto la velocità in 4G o 4.5G ne esce influenzata.

 

Tim, Wind, Vodafone, Iliad e 3: velocità da Formula 1

In chiusura del 2018 l’operatore più veloce è stato Vodafone, il quale ha stabilito una velocità media in download media di oltre 30,0 Mbps (mentre in upload viaggia sui 14,0 Mbps). Al secondo posto non può mancare TIM, con circa 24,4 Mbps in download e 8,8 Mps in upload, mentre risultano decisamente più staccate l’accoppiata Wind 3 (ferma a 11Mbps in download e 5,5 Mbps) e Iliad (10,3Mbps in download con 5,7Mbps in upload). Questi ultimi riescono a malapena a garantire che la copertura sia sempre in 4G.

Leggi anche:  Vodafone è il migliore operatore del 2019, battuto il 4G di Tim e Wind 3

Ricordando quanto premesso sopra, la media delle velocità di un operatore non è la stessa in tutte le zone del territorio italiano. Per fare un esempio, Wind potrebbe essere più veloce di Vodafone in alcune aree. Ovvio che però l’operatore rosso ha una copertura maggiore del segnale, pertanto se siete alla ricerca delle migliore rete 4G dovete fare affidamento su quest’ultima, seppure le offerte di Wind sono le più economiche.