Android 9.0 Pie aggiornamento smartphoneLo sviluppo Android 9.0 Pie procede speditamente per tutti gli smartphone che stanno per garantirsi l’aggiornamento. Alcuni lo hanno già ricevuto da parecchi mesi ma diversi consumatori aspettano ancora che arrivi la gioiosa notifica OTA. Molti utenti saranno felici di scoprire che i tempi si sono accorciati. Tra non molto l’update verrà segnalato dal telefono. Questi smartphone si tengano pronti a ricevere il nuovo OS.

 

Android 9.0 Pie in anticipo su questi famosi smartphone

Già si discute del Google I/O 2019 celebrativo di tutte le novità che BigG presenterà nel corso dell’anno. Tra queste ci sarà spazio per Android Q. Per il momento la scena è occupata dal dolce Pie, già giunto sui Pixel Phone e su tutti i telefoni usciti nel 2018 con qualche eccezione.

Xiaomi ed LG hanno ridefinito la road map per il rilascio dei nuovi firmware personalizzati che arriveranno a partire da Marzo 2019. Ma le notizie migliori sono per Samsung, già reduce dal netto anticipo sul rilascio degli OS con OneUI a bordo dei suoi Galaxy S9. Per i Galaxy S8 le notizie sono entusiasmanti. In Germania e Paesi Bassi gli utenti stanno già provando il nuovo sistema operativo frutto di un abbondante package da 1,5 GB. Include tutte le novità specifiche della nuova versione e le personalizzazioni grafiche di Samsung.

Oltre questi dispositivi famosi esistono anche nuove liste di aggiornamento per altri modelli che includono terminali made in China e soluzioni best-buy del mercato telefonico 2017-2018. Ecco la lista completa.

Leggi anche:  Poweramp 3.0: arriva l'aggiornamento compatibile con Android Auto

 

Aggiornamento Android 9.0 Pie: la lista

  • Samsung: tutta la serie Galaxy S8, S8+, S9 e S9+; già confermati Galaxy Note 8 e Note 9; Galaxy A6 e A6+, Galaxy A9 2018, Galaxy A7, Galaxy A8 e A8+, nonché Galaxy J4, J6 e le relative versioni Plus.
  • OnePlus: tutti i dispositivi da Oneplus 3, incluse le versioni T.
  • LG: V35 ThinQ fine marzo; V30 e 30S; V40; G6 2017; V20; Q8; Q9; X5.
  • Honor: Honor 10 già confermato, View 10 (e Lite) e Honor Play.
  • Huawei: già su Mate 10 e Mate 10 Pro, arriva su P10 e P20 (in tutte le versioni possibili), Mate 9 e Mate 20 (anche nelle versioni Lite/Pro).
  • Asus: ZenFone 5, 5 Lite e 5Z con ROG Phone annesso.
  • Motorola: non mancano i modelli da Z2 in poi, con Motor X4, Moto G6 e E5 (tutte le versioni).
  • Sony: XZ, XZ1, XZ2 e XZ3 già arrivato, quasi pronto su XA2, XA2 Ultra e XA2 Plus.
  • Xiaomi: tra i dispositivi ancora in attesa abbiamo la serie Mi Mix dal 2S in poi; Mi 8, Mi 8 Lite e Mi 8 SE; Mi Max 3; Mi 6X; Redmi Note; Redmi S2 e Redmi 6 Pro.
  • Nokia: tutti i modelli dal Nokia 3 al Nokia 8 avranno Pie entro ottobre 2019.