Mediaset PremiumPer cercare di battere Sky in un mercato che la vede regnare sovrana da ormai moltissimo tempo, Mediaset Premium sta pensando a varie soluzioni in grado anche di soddisfare le richieste di un numero sempre crescente di utenti. L’ultima proposta è un abbonamento prepagato del valore di 15 euro con durata temporale limitata.

Il digitale terrestre si sta facendo ogni giorno sempre più affollato, dietro alle solite offerte dell’azienda italiana sono comparse anche soluzioni della corrispettiva concorrente inglese dai contenuti decisamente più interessanti. L’utente ha infatti la possibilità di spendere solamente 29,90 euro al mese per godere della maggior parte dei canali di Sky, senza dover nemmeno sottostare ad alcun vincolo contrattuale.

Per cercare di avere la meglio sulla rivale, Mediaset Premium ha ideato l’abbonamento prepagato, ovvero un contratto da 15 euro con il quale godere di tutti i contenuti aziendali per un periodo di 30 giorni. Al termine del mese di prova l’utente non è costretto a sottoscrivere un normale abbonamento, potrà decidere di continuare per la propria vita lontano da Premium, oppure optare proprio per la visione dei canali.

Leggi anche:  Mediaset Premium: i nuovi abbonamenti fanno risparmiare i clienti

 

Mediaset Premium: ottimi prezzi sui nuovi abbonamenti per tutti

L’accesso sarà illimitato ad ogni pacchetto, CinemaSport (con solo i due canali di Eurosport inclusi) e Serie TV, con la possibilità di godere anche del servizio accessorio Premium Play, utile per collegarsi ai canali anche da mobile tramite applicazione dedicata.

La visione, lo ricordiamo, è tramite digitale terrestre con qualità SD; l’alta definizione è purtroppo un lontano ricordo a causa della presenza dei canali di Sky, le frequenze sono limitate e nel 2018 Mediaset Premium è stata costretta ad abbandonarne alcune, optando per quelle relative all’alta definizione.