samsung-galaxy-m20-display

Per il 2019 Samsung ha in cantiere diverse novità e due delle quali si possono riassumere in due nuove serie di smartphone e nuove tipologie di display. Tra le due serie, entrambe che prenderanno il posto della Galaxy J, abbiamo la Galaxy M la quale sarà destinata al mercato della fascia più bassa del produttore sudcoreano. Il primo smartphone dovrebbe essere il Galaxy M20, o M2, e come suggeriscono gli ultimi rapporti sappiamo già che il display presenterà un notch.

L’altra novità, quella dei display, è stata resa nota durante la conferenza dedicata agli sviluppatori. Samsung ha presentato un’infografica che mostrava quattro pannelli diversi e tra questi era presenta l’Infinity U ovvero uno schermo dotato di notch a goccia d’acqua nella parte centrale. Apparentemente il primo smartphone dedicato alla fascia bassa avrà tale tipologia di display.

 

Samsung Galaxy M20

In realtà se guardiamo all’immagine mostrata dal colosso sudcoreano qualche settimana il pannello trapelato non sembra esattamente uguale. Il notch a goccia ricorda proprio quello usato da OnePlus per l’OP 6 o da altri smartphone come quelli di Oppo. Se la realtà avesse dovuto risultare identica all’Infinity-U allora questo pannello avrebbe dovuto avere la tacca più accentuata in verticale e meno orizzontalmente, ma così non è.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S10 pronto per il 5G di Tim, Wind, Tre, Vodafone e Iliad

A questo punto della situazione potrebbe essere qualche dubbio, ma se l’immagine proposta da 91mobiles si rivelasse vera allora Samsung ha omesso qualche particolare durante l’evento o semplicemente siamo noi a dover essere più elastici mentalmente. In fondo anche lo schermo dei futuri Galaxy S10 Plus sarebbe dovuto essere un Infinity-O, ma adesso sembra essere più un Infinity-∞.