Xiaomi pocophone F1 dual sim

Sono passati solo pochi mesi dal lancio del nuovo POCO F1 da parte di Xiaomi. Lo smartphone è entrato di diritto tra i device di riferimento della fascia media grazie all’ottimo hardware e al prezzo competitivo. Questa combinazione permette di scavalcare i concorrenti agli occhi degli utenti che sono alla ricerca di un device in grado di competere con i top di gamma.

Il brand di Xiaomi non ha intenzione di accontentarsi e infatti sono in arrivo nuove varianti per POCO F1. I mercati di riferimenti dovrebbero essere India, Europa e altre zone non ancora comunicate ma in cui, certamente, rientrerà la Cina.

La nuova versione di POCO F1 sarà caratterizzata da 6 GB di memoria RAM e 64GB di storage interno. A questa si aggiungerà anche la versione da 6GB di memoria RAM e 128GB di memoria interna per la variante POCO F1 Armored Edition. Questa versione rinforzata dello smartphone è attualmente disponibile solo con 8GB di memoria RAM e 256 GB di memoria interna.

Leggi anche:  È di Xiaomi il primo smartphone Android con 3 fotocamere frontali

La differenza tra la versione base e la Armored Edition è solo nella scocca dello smartphone. Per ottenere una maggiore resistenza agli urti. Xiaomi ha utilizzato vari materiali pregiati nell’assemblaggio dello smartphone. Infatti per realizzare la scocca dello smartphone si è scelto il Kevlar che garantisce maggiore rigidità ma una resistenza senza paragoni al classico policarbonato.

Ricordiamo che POCO F1 può contare su un display IPS da 6.18 pollici dotato di una risoluzione FullHD+ pari a 1080 x 2246 pixel con un aspect ratio da 18.7:9. Il System on a Chip è il performante Qualcomm Snapdragon 845, la soluzione top di gamma del chipmaker.

Lo smartphone è dotato di una dual camera posteriore con una configurazione 12MP + 5MP e una fotocamera anteriore da 20MP con supporto ai selfie con Intelligenza Artificiale. Non manca lo sblocco tramite il riconoscimento del volto con gli infrarossi.