Xiaomi Black Shark

Xiaomi finalmente ha deciso di commercializzare anche in Europa e quindi anche in Italia il proprio smartphone da gaming. Ecco quindi che Black Shark sarà disponibile per l’acquisto da oggi, 16 novembre al seguente indirizzo. Al momento in cui si scrive il prezzo è di 469 euro per la versione 6/64GB, con uno sconto bonus di 30 euro per celebrare il lancio nel Vecchio Continente.

Normalmente il device costerà 499 euro, comunque un ottimo prezzo per un device dotato di queste caratteristiche. Il prezzo della versione 8/128 invece sarà di 549 euro. Sempre per il lancio, l’azienda ha anche incluso nella confezione di vendita anche il joystick bluetooth.

Per potersi fregiare dell’appellativo di smartphone da gaming ovviamente la dotazione hardware deve essere di altissimo livello. Xiaomi Black Shark è caratterizzato infatti da un display IPS di circa 6 pollici dotato di una risoluzione FullHD+ da 1080 x 2016 pixel e rapporto di visione di 18:9. Il System on a Chip è il potentissimo Qualcomm Snapdragon 845 in grado di raggiungere i 2.8 GHz. La memoria RAM è da 6/8GB mentre la memoria interna è da 128 GB.

Leggi anche:  Xiaomi Play: Babbo Natale potrebbe portarci un nuovo smartphone

Per dissipare il calore prodotto dalle componenti sottoposte a stress, Xiaomi Black Shark offre un sistema di raffreddamento a liquido. La batteria è da 4000 mAh per poter supportare le sessioni di gioco mentre il sistema operativo si basa su Android 8.1 Oreo. L’azienda cinese ha pensato proprio a tutto e tra gli accessori c’è anche un supporto per trasformare lo smartphone in una console vera e propria. Infatti sono presenti i joystick e i tasti per migliorare la performance in game.

Sarebbe tutto bello se non si trattasse di uno smartphone presentato ad aprile dall’azienda. Non si tratta assolutamente di un prodotto obsoleto ma è strana la scelta commerciale di Xiaomi. Infatti il successore Black Shark Helo è stato presentato in Cina solo qualche giorno fa con un hardware aggiornato. Questo modello probabilmente non arriverà mai in Italia.