Android Pie 9.0

Il roll out di Android Pie 9.0 è ormai partito. Quasi tutti gli smartphone designati a ricevere l’aggiornamento lo stanno ricevendo, a seconda dei piani aziendali dei singoli produttori. I primi device ad averlo ricevuto sono stati quelli di casa Google, seguiti da quelle azienda che hanno partecipato al test Developer Preview.

La frenesia tra gli utenti comincia a salire, soprattutto per quelle persone che si chiedono se il proprio smartphone sarà aggiornato o no ad Android Pie. Per questo, abbiamo creato la lista finale degli smartphone che sicuramente lo avranno per risolvere ogni dubbio.

 

Android Pie 9.0: tutti i device che avranno il nuovo OS

L’aggiornamento è in roll-out per i telefoni inseriti nel seguente elenco ufficiale:

Asus

  • ZenFone 5 / 5Z
  • Max Pro (M1) / Plus (M1)
  • ASUS ROG Phone

Honor

  • Honor 10
  • V10

HTC

  • U12+
  • U11 / U11+ / U 11 Life

Huwaei

  • P20 (Standard, Lite, Pro)
  • Mate 10 Pro

LG

  • G7
  • G6
  • V30 / V30S
  • V35 ThinQ (non disponibile in Italia)
  • Q8 (2018)

Motorola

  • Z3 / Z3 Play
  • Z2 Force Edition / Z2 Play Edition
  • X4
  • G6 / G6 Plus /G6 Play
Leggi anche:  Honor 10 Lite, la stampa ufficiale svela lo smartphone il giorno prima del lancio

Nokia

  • Nokia 1 (Android Go)
  • Nokia 3
  • Nokia 2
  • Nokia 5
  • Nokia 6
  • Nokia 7 (non disponibile in Italia)
  • Nokia 8

OnePlus

  • OnePlus 6
  • OnePlus 5 / 5T
  • OnePlus 3 / 3T

Samsung

  • Galaxy S9 / S9+
  • Galaxy S8 / S8+
  • Note 9 / Note 8
  • Galaxy A6 / A6+
  • Galaxy A8 / A8+

Sony

  • XZ2 / XZ2 Premium / XZ2 Compact
  • XZ Premium
  • XZ1 / Xperia XZ1 Compact
  • Xperia XA2 / XA2 Ultra / XA2 Plus (gennaio 2019)

Xiaomi

  • Xiaomi Mi A1 / A2 / A2 Lite
  • Mi8
  • Mi Max 3
  • Mi Mix 2 / 2S
  • Black Shark
  • Mi 6X
  • Redmi 6 Pro

In lista non ci sono i vari Google serie Pixel 3, OnePlus 6T, i nuovi Nokia, Xiaomi e LG in quanto hanno già ricevuto o sono già nativi del nuovo OS. Nel caso il vostro device è rimasto escluso, la community LineageOS vi può fornire un sistema operativo ad hoc con la grafica e tutte le nuove funzioni stabili, aggiornate alle ultime API, simile ad Android Pie.