IPTV: il servizio de Le Iene spaventa tutti, ecco quali sono i rischi che si corrono

Sky, DAZN, Mediaset Premium e Netflix, quelle che sono le principali televisioni a pagamento del nostro paese, devono affrontare le noie portate dal sistema dell’IPTV illegale. Sono sempre di più gli utenti che scelgono questa tecnologia per avere calcio, sport, cinema e serie tv a costi ridotti e senza la preoccupazione di sottoscrivere già abbonamenti.

La tecnologia utilizza internet per assemblare in un unico grande pacchetto Sky e Mediaset ed i contenuti streaming di DAZN e Netflix. Il costo medio è di 10 euro ogni trenta giorni.

 

IPTV, cosa si rischia nell’avere illegalmente Sky, DAZN e Netflix

Dato il grande successo dell’IPTV illegale, è lecito pensare come molti non abbiano ancora compreso i rischi di tale sistema. Gli utenti che optano per l’IPTV possono ricevere multe e sanzioni molto pesanti. Chi trasmette segnale criptato senza permesso ufficiale può essere punito anche con il carcere. Gli utenti che usufruiscono semplicemente dell’IPTV illegale possono andare incontro a sanzioni massime di 10mila euro.

Leggi anche:  Sky abbatte Mediaset Premium e DAZN: nuovo abbonamento e regalo pazzesco per gli utenti

Da non sottovalutare poi anche il discorso relativo all’affidabilità. Con grande frequenza i pacchetti con Sky, Netflix e Mediaset e DAZN presentano gravi problemi per la qualità delle immagini e dello streaming stesso. Il gioco quindi non vale la candela…